Blog

Extrattività

Il 18 Novembre Benifei partecipa al Coordinamento per lo sviluppo funzionale del sistema della navigazione interna e fluviomarittima del Nord Italia e Nord Adriatico.
Si tratta di un incontro tra parlamentari delle Commissioni UE per aggiornamenti sui progetti finanziati e strategie di azione per la navigazione in quell'area.

Presenti, oltre a Benifei, gli Onorevoli Benifei (S&D), Comi (PPE), De Monte (S&D), Salini (PPE).

Ospiti relatori:

- Dott. Luigi Mille e Dott. Marcello Moretto:  AIPO, Agenzia Interregionale per il PO

- Dott. Giancarlo Leoni, Dott. Roberto Grassi e Dott. Massimiliano Montagnigni: Provincia di Mantova

- Dott.ssa Giulia Potena e Dott. Moreno Po: Provincia di Ferrara (Idrovia Ferrarese finanziata TEN-T),

- Dott. Stefania Sorze: Sistemi Territoriali spa (Regione Veneto)

- Dott. Mario Borgati : Presidente dell'Unione di Navigazione Interna Italiana

- Rappresentati Regioni Lombardia, Veneto, Emilia Romagna a Bruxelles

 

Il 12 novembre Benifei ha ospitato al Parlamento Europeo il Primo meeting degli stakeholders, nell'ambito del progetto MY-WAY, volto a creare connessioni e collaborazioni per supportare le iniziative di impresa nel settore web (hubs, projects, accelerator networks, contests, etc.).

"Il ruolo degli stabilizzatori automatici nella riforma dell'Unione Economica e Monetaria" è il titolo della riflessione che Benifei ha affidato alle pagine della rivista "L'Unità europea", nella quale affronta il tema della disomogeneità dei parametri macroeconomici tra i paesi membri e l'opportunità di un sussidio europeo di disoccupazione.

Uno dei dati che più colpisce nell'analisi dello stato dell'economia europea è il livello di disomogeneità dei parametri macroeconomici tra i diversi Paesi Membri dell'Unione, su tutti quello dei tassi di disoccupazione. Solo per dare un'idea, a fronte di una media europea del 10,9%, si passa dal 4,5% registrato in Germania al 25% della Grecia o il 22% spagnolo. Considerando un altro dato, ovvero quello intergenerazionale, si noti come la disoccupazione giovanile si attesta al 20% (media UE 28), con punte minime come il 7% in Germania o il 9% in Estonia, contro il 51% in Grecia, il 48% in Spagna, il 43% in Croazia. L'Italia si attesta al 40% di giovani disoccupati. Divergenze macroeconomiche macroscopiche, in grado di smontare nei fatti quelle teorie, sfortunatamente maggioritarie in parte ancora oggi quanto al momento della nascita dell'Unione Economica e Monetaria, che sostenevano come i mercati finanziari, unitamente al semplice coordinamento delle politiche economiche, fiscali e di bilancio dei Paesi Membri fossero sufficienti a governare l'economia europea, e che la moneta unica non avesse bisogno di una politica fi scale capace di tamponare in maniera automatica l'insorgere o l'aggravarsi di scompensi come quelli che si manifestano oggi...

Leggi qui l'articolo completo

Articolo di Brando Benifei sulla tutela del diritto alla privacy nell'epoca della diffusione di internet e dello scambio dei dati, dopo che la Corte di Giustizia Europea ha dichiarato invalida la decisione esecutiva SafeHarbour.

"Con la crescita e la sempre maggiore diffusione di Internet a livello mondiale, le preoccupazioni riguardo alla tutela della privacy sono diventate un tema sempre più centrale nel dibattito pubblico. Secondo alcune opinioni, tra cui quella molto autorevole di Mark Zuckerberg, fondatore di Facebook, il concetto di privacy sarebbe ormai superato e dovremmo arrenderci al tramonto di uno spazio del privato che in passato era considerato inviolabile. Tuttavia non tutti condividono queste conclusioni e, in particolare in Europa, la preoccupazione per un'adeguata protezione dellariservatezza personale è sempre stata molto sentita... 

Continua la lettura a questo link

Il 18 ottobre Benifei è alla trasmissione "Presi per il web" di Radio Radicale per discutere dell'industria dei dati dopo la recente sentenza della Corte Europea che ha invalidato un accordo della Commissione che permetteva il trasferimento dei dati dei cittadini UE verso gli USA.

Puoi ascoltare la trasmissione a questo link. L'intervento di Benifei dal minuto 34.28.