Blog

Extrattività

Intervento di Brando Benifei al Congresso nazionale dei Giovani Democratici

{youtube}Y7oWW81aQj4{/youtube}


Dai fondali liguri alla sede del Parlamento Europeo di Bruxelles: "Biodiversity in Liguria", l'esposizione fotografica costituita da 22 scatti, raggiunge la prestigiosa sede per un'esposizione temporanea dal 20 al 25 marzo, ideata per parlare della tutela della biodiversità.
Curata dal giornalista scientifico Leonardo D'Imporzano con il supporto dell'associazione ambientalista 5 Terre Academy e il fondamentale sostegno degli onorevoli Renata Briano e Brando Benifei, riunisce le meravigliose fotografie di Ilaria Gonelli, Francesco Pacienza, Alberto Romeo, Alberto Gallucci, con una formula "ad uso e consumo" dei visitatori.Le fotografie sono state realizzate tutte nel mar Ligure, che si trova al centro del Santuario dei Cetacei, una delle zone più sensibili dell’intero Mediterraneo ma contestualmente anche una delle più belle essendo anche zona di riproduzione per moltissime specie tra cui delfini e balenottere.Una mostra resa possibile grazie anche al supporto di "Haven Diving Center", "La Tribù Diving Academy", "Only One Apnea Center" e ai partner tecnici "Carson" e di "Emozioni Fine Art".(fotografia di Alberto Gallucci)

 


Il 16 marzo Benifei partecipa all'inaugurazione dell'hub dello Youth Economic Summit EU a Bruxelles, un'occasione per riunire ‪giovani‬ professionisti italiani residenti in Belgio e giovani innovatori, e iniziare a confrontarsi in vista dello Youth Economic Summit 2016, che si terrà a Roma dall'1 al 3 luglio 2016.

Il 16 marzo, al Parlamento Europeo, viene presentato "Lives in limbo: Undocumented and Coming of Age in ‪America‬", un evento di cui Benifei è co-organizzatore.
Si tratta di un libro basato su uno studio senza precedenti, durato dodici anni, sulle storie di 150 giovani adulti a Los Angeles.
Vengono mostrati i fallimenti di un sistema, come quello di alcune parti degli ‎USA‬, che integra i ‪bambini‬ ‪‎immigrati‬ nella scuola dell'obbligo, ma nega loro sbocchi lavorativi dignitosi. Molte di quelle storie sono analoghe a quelle dei migranti in ‪‎Europa‬ non appena raggiungono la maggiore età.
Per questa ragione l'analisi di quel modello può dare spunti importanti alla gestione dell'inclusione dei minori in Europa.

Articolo di Benifei sulla rubrica EurHope, che cura per Affaritaliani.it

Nel lungo elenco dei dossier problematici che l'Unione Europea deve affrontare, la questione dei rifugiati ha assunto, negli ultimi anni, una posizione centrale, diventando per molti aspetti emblematica della complessità delle sfide che ci troviamo a fronteggiare.
L'ultimo capitolo di questa vicenda è stato scritto con il vertice informale straordinario dei capi di Stato e di governo dell'UE, conclusosi nella notte di lunedì 7 marzo. In questo contesto, l’atteso nuovo accordo tra Unione e Turchia si è presto trasformato in un'intesa di massima su alcuni punti, che dovrà essere perfezionata teoricamente domani.
La difficoltà di giungere a una sintesi segnala, ancora una volta, tutti i limiti del metodo intergovernativo, una prassi che ha finito negli ultimi anni per assumere un'importanza eccessiva nell'ambito della politica europea per via della prevalenza del Consiglio.

Se veniamo, poi, ai contenuti della bozza, non si possono tacere alcune preoccupazioni che sollevano (...)

Puoi leggere qui l'articolo completo.